Piccoli prestiti a Trento: migliori offerte 2024, banche e finanziarie online

1354

Piccoli prestiti a Trento e in provincia per soddisfare grandi progetti e altrettanti sogni. Anche nel capoluogo della provincia autonoma di Trento e della regione del Trentino Alto Adige si accede ai mini finanziamenti. Ma quali sono le motivazioni che spingono i residenti del posto a fare richiesta di credito? Scopriamolo insieme. Nel nostro approfondimento, inoltre, proveremo ad illustrarvi le migliori offerte e le promozioni proposte da banche e finanziarie.

La maggior parte dei richiedenti prestiti intende ottenere una piccola liquidità in modo da far fronte alle emergenze o magari effettuare dei lavoretti di ristrutturazione in casa. I piccoli prestiti vengono poi utilizzati pure per l’acquisto di auto o moto usate. Ma quante sono approssimativamente le richieste di piccoli prestiti che provengono da Trento? Sono pari allo 0,66 per cento se paragonate a quelle che arrivano da tutto il territorio nazionale. I numeri fanno riferimento agli ultimi mesi del 2018. Le richieste di piccoli prestiti a Trento e provincia rappresentano, invece, l’1,50 per cento delle richieste provenienti dalle regioni del Nord Italia.

I mini prestiti più richiesti in città

A Trento e nella sua provincia i prestiti hanno un importo medio pari a 12.000 euro. Si tratta di un numero superiore rispetto alla media degli importi di finanziamento richiesti in altre regioni d’Italia.

I piccoli prestiti più richiesti sono quelli che presentano un importo minimo di 5.000 euro e un importo massimo di 10.000 euro. Tra i finanziamenti più ricercati ci sono, inoltre, quelli che hanno un importo compreso tra i 2.500 euro e i 5.000 euro. I cittadini di Trento e provincia optano anche per prestiti dall’importo compreso tra i 10.000 euro e i 15.000 euro. Poco richiesti i finanziamenti inferiori a 2.500 euro.

I prestiti più gettonati nella città di Trento e nella sua provincia sono quelli che hanno un importo compreso tra i 15.000 euro e i 25.000 euro.

Il piano di ammortamento di un prestito a Trento e in provincia corrisponde ad 84 mesi. Parliamo di una durata sicuramente maggiore se paragonata alla media del resto d’Italia dove un prestito dura 60 mesi. I richiedenti prestiti, inoltre, hanno la media di 41 anni; nel resto del territorio nazionale, invece, tali soggetti hanno un’età media di 42 anni.

Le richieste di piccoli prestiti vengono presentate maggiormente da coloro che hanno un reddito compreso tra i 10.000 euro e i 20.000 euro. Sono poco richiesti i finanziamenti da chi ha un reddito inferiore ai 10.000 euro o superiore ai 50.000 euro. Tra i richiedenti prestiti pure coloro che vantano un reddito annuo tra i 20.000 e i 30.000 euro.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO: Offerta non relativa alle eventuali finanziarie e/o banche citate nell'articolo ma trattasi di affiliazione pubblicitaria

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate